Alexian incanta Papa Francesco: grande attesa per l'evento gratuito di Pescara

26/05/2014 - Venerdì 30 maggio alle 21, presso il Cinema Teatro Sant’Andrea, l'Alexian group terrà un concerto gratuito per la serata conclusiva del 'Progetto Romondo', promosso dalla Caritas di Pescara.

Il Concerto, patrocinato dal Comune di Pescara, chiuderà una giornata interamente dedicata al progetto, nel corso della quale verranno esposti i risultati ottenuti in ambito lavorativo, scolastico e ludico-didattico. Parteciperanno anche l’Arcivescovo Tommaso Valentinetti e il direttore della Caritas don Marco Pagniello. L'ingresso all'evento è gratuito.

Il tour europeo di Alexian fa tappa a Pescara dopo la straordinaria performance di Roma per Papa Francesco, tenutasi davanti a 300mila persone e trasmessa in diretta su Rai Uno. Lo scorso 10 maggio è stato grandissimo il successo di critica e di pubblico riscosso dalle tre composizioni con cui il musicista Rom di Lanciano ha incantato la folla dal sagrato di San Pietro.

Non è la prima volta che l’artista abruzzese suona in un contesto simile: dopo il concerto per Giovanni Paolo II nel 1991 e la performance per Benedetto XVI nel 2012 in mondovisione, sabato 10 maggio il grande spettacolo per Papa Francesco assieme ad altri artisti del calibro di Francesco Renga, Fiorella Mannoia e tanti altri.

L'esibizione di Alexian Santino Spinelli è stata particolarmente apprezzata da Sua Santità, che ha ringraziato personalmente e omaggiato l’artista Rom con un rosario con l'effigie del Pontefice.

E' possibile scaricare il video dell'esibizione di Alexian a questo link: concerto in piazza San Pietro





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-05-2014 alle 15:13 sul giornale del 27 maggio 2014 - 967 letture

In questo articolo si parla di musica, caritas, roma, spettacoli, beneficenza, pescara, rom, san pietro, papa Francesco, rom pescara, Lanciano, alexian group, alexian santino spinelli, alexian, caritas pescara, musica rom, etnia rom

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4Ql