3000 ab Urbe condita: il futuro del fantasy non sarà mai più lo stesso

03/03/2016 - Il 21 aprile 2247 Roma si accinge a festeggiare i tre millenni di vita. A rovinare la festa compare all'orizzonte uno stormo di draghi accompagnati da maghi, elfi e minotauri assetati di sangue. Perché? Non c'è tempo per le domande, bisogna pensare a salvare la vita e organizzare una difesa. Impresa resa possibile dalle armi avveniristiche a disposizione.

Il libro "3000 ab Urbe condita" contiene 8 racconti di altrettanti autori. Ognuni autore ha scritto un racconto indipendente, ma la storia è unica, i personaggi passano da un racconto all'altro, i nodi vengono al pettine e un nuovo status quo lentamente prende forma.

Un esperimento narrativo tutto da leggere, tanto più che il libro è gratuto e scaricabile liberamente in tutte le librerie online o su http://www.wizardsandblackholes.it/download-ebook/
Sono 5 i disegnatori che hanno deciso di dare il proprio contributo al progetto realizzando altrettante copertine. Il lettore potrà scegliere la sua preferita prima di scaricare il libro.

3000 ab Urbe condita è disponibile anche per chi preferisce i libri di carta su Lulu.

È così che la Wizards & Blackholes intende festeggiare i 50 ebook pubblicati e i suoi primi due anni di vita.
Il libro porta la firma di Chiara Zanini, Teresa Regna, Stefano Procopio, Salvatore di Sante, Laura Cazzari, Matteo Fraccaro, Michele Pinto e Laura Silvestri, otto scrittori che hanno già dato ottima prova di sé nei più apprezzati ebook della W&B.







Questo è un MESSAGGIO PUBBLICITARIO - ARTICOLO A PAGAMENTO pubblicato il 03-03-2016 alle 23:59 sul giornale del 07 marzo 2016 - 377 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, michele pinto, letteratura, pubbliredazionale, fantasy, fantascienza, Wizards and Blackholes

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/auqJ

Leggi gli altri articoli della rubrica libri & cultura