Calcio: sospeso per doping Lucioni, capitano del Benevento

fabio lucioni 22/09/2017 - Doping in serie A: Fabio Lucioni, capitano del neopromosso Benevento, è risultato positivo al test antidoping effettuato dopo la gara persa dai campani con il Torino per 1-0 il 10 settembre scorso.

Il difensore, 30 anni, è stato trovato positivo a una sostanza anabolizzante, il Clostebol. Rischia da uno a quattro anni di squalifica. Il Tribunale nazionale antidoping lo ha sospeso in via cautelare.

Lucioni è uno dei pilastri del Benevento, in cui milita dal 2014, ed è stato uno dei protagonisti della storica doppia promozione dalla Lega Pro alla serie A. La squadra campana è alla sua prima partecipazione nel massimo campionato di calcio ed è attualmente ultima in classifica con 0 punti.





Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2017 alle 18:25 sul giornale del 23 settembre 2017 - 469 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, serie A, benevento, doping, marco vitaloni, articolo, fabio lucioni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNhM