Pescara: Il Presidente Zaffiri consegna mascherine per esami di maturità a 17 scuole

3' di lettura 28/05/2020 - “Ben 25mila 500 mascherine monouso protettive consegnate a tutti i 17 Istituti scolastici superiori di Pescara e provincia che nelle prossime settimane vedranno docenti, studenti e personale scolastico impegnati negli Esami di Maturità che, come da disposizioni del Governo, si terranno in presenza.

" È il piccolo, ma significativo, gesto con il quale l’Amministrazione provinciale ha voluto testimoniare la propria concreta vicinanza a una fetta importante della nostra popolazione che, dall’inizio dell’emergenza Covid-19, è stata chiamata a stravolgere e a riorganizzare completamente il proprio lavoro, quello della docenza, senza interrompere i legami tra i ragazzi e il mondo della scuola. La consegna del materiale è cominciata questa mattina e si chiuderà entro poche ore garantendo a tutti gli Istituti un’adeguata fornitura.

Nel frattempo abbiamo anche inviato una lettera ai dirigenti, ricordando comunque la necessità di adottare, in occasione degli esami, tutte le cautele previste nei vari Decreti ministeriali, a partire dalla sanificazione degli spazi che verranno utilizzati”. Lo ha detto il Presidente della Provincia di Pescara Antonio Zaffiri ufficializzando l’iniziativa.

“A inizio maggio, quando ormai erano chiare le modalità di svolgimento degli esami di maturità in presenza, ovvero con il ritorno degli studenti a scuola – ha spiegato il Presidente Zaffiri – ho inviato una lettera a tutti i dirigenti per esprimere l’apprezzamento della nostra Istituzione per l’impegno e la professionalità profusi nell’affrontare una situazione emergenziale che ancora ci investe e mina profondamente le nostre coscienze e sensibilità.

L’incertezza ci ha imposto ulteriori e pesanti responsabilità, nuove modalità di lavoro e ci ha costretti a ripensare quotidianità ormai parte del nostro vissuto, e comunque ha rappresentato anche uno stimolo per far emergere nuove e forse sconosciute risorse, rinsaldando anche legami più duraturi. Fra qualche giorno una parte dei nostri studenti sarà chiamata a sostenere la prova di maturità che mai, come in questo momento, assume un tale significato.

Ovviamente tale appuntamento ci ha posto numerosi interrogativi, specie in relazione alle nuove modalità con cui si svolgerà la prova e che prevedono, in ogni, caso, l’uso dei dispositivi di protezione individuale a tutela della salute, a partire dalle mascherine.

Per questa ragione la Provincia ha voluto manifestare un piccolo e simbolico gesto di vicinanza, garantendo a ognuno dei 17 Istituti scolastici di Pescara e provincia, un’adeguata fornitura di mascherine, destinate a tutti gli studenti chiamati alla prova e a coloro che comunque negli stessi giorni saranno a scuola per lavoro, dunque docenti e personale scolastico amministrativo, tecnico e ausiliario.

Ho chiesto a ciascuna scuola di informarmi circa il numero di mascherine necessarie e stamane è partita la consegna in ogni scuola. Complessivamente – ha aggiunto il Presidente Zaffiri – consegneremo ben 25mila 500 mascherine monouso.

Ovviamente, l’occasione è stata utile per ricordare a tutti i dirigenti che quelle stesse mascherine rappresentano solo uno dei dispositivi fondamentali di protezione previsti dalla normativa vigente atti a contrastare e contenere la diffusione del virus Sars-Covid-19, quindi, al fine di garantire la sicurezza dell’utenza, sono certo che siano già state attivate tutte le misure previste, a partire dalla pulizia e sanificazione dei locali scolastici che verranno utilizzati durante gli esami. Agli studenti va il mio personale in bocca al lupo, ricordando che la nostra Provincia sarà sempre pronta a sostenere le potenzialità, lo studio e l’entusiasmo dei nostri giovani”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2020 alle 12:53 sul giornale del 29 maggio 2020 - 182 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Comune di Pescara, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmEC