Orsogna (CH) ospita la 6° edizione di “Sguardi italiani - Rassegna cinematografica sotto le stelle”

2' di lettura 29/07/2022 - Dal 31 luglio al 21 agosto, per quattro domeniche consecutive, Orsogna ospita la sesta edizione di “Sguardi italiani - Rassegna cinematografica sotto le stelle”, progetto estivo di Artinvita il Festival Internazionale degli Abruzzi, che ha da poco avuto il riconoscimento del Ministero della Cultura attraverso il FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo) come Prima Istanza Triennale 2022 - 24 per Festival Multidisciplinari a prevalenza Teatro.

«Un passo importante», dichiara Marco Cicolini, direttore artistico «che ci aiuterà a sostenere la nostra attività e anche a predisporci ad avere una qualità delle proposte e del lavoro sempre migliore».

La serie di proiezioni di Sguardi Italiani, in programma sempre alle 21:30 in largo di Piano Castello con ingresso al costo di 3,00 euro, propone uno sguardo su quelle che sono le migliori proposte del panorama cinematografico italiano contemporaneo. Allo stesso tempo la rassegna racconta come sta cambiando il cinema, il nostro Paese e la nostra maniera di interpretarlo.

Questa edizione della rassegna cinematografica è organizzata in collaborazione con CiakCity Cinema, ed è un omaggio al cinema al femminile in diverse declinazioni. La locandina omaggia infatti Monica Vitti, protagonista più solare ed emblematica del grande schermo al femminile scomparsa lo scorso 2 febbraio: simbolo delle battaglie delle donne, delle loro storie, della loro bellezza e della loro forza, la rassegna viene dedicata a lei e a tutte le donne che con i loro sguardi riescono a regalare punti di vista e visioni del mondo uniche, spesso capaci di emozionare e scuotere artisticamente e politicamente come nessun altro.

La prima proiezione in programma è quella di “L’Arminuta” (2021) di Giuseppe Bonito, film tratto dall’omonimo romanzo della scrittrice abruzzese Donatella Di Pietrantonio vincitore del Premio Campiello 2017. Domenica 7 agosto è la volta di “Piccolo corpo” (2021), opera prima di Laura Samani. Il programma prosegue il 14 agosto con “Le sorelle Macaluso (2020) di Emma Dante, e si conclude domenica 21 con “Mamma+mamma” (2019) di Karole Di Tommaso. Sulla pagina www.artinvita.com/sguardi-italiani sono presenti link diretti ai trailer dei singoli film.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2022 alle 10:23 sul giornale del 30 luglio 2022 - 105 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dioP





logoEV