ZES, D'Annuntiis: "Al via il collegamento stradale dei porti di Vasto e Ortona per 50mln di euro"

1' di lettura 30/12/2022 - "Le procedure di gara per l’affidamento delle progettazioni relative alle opere della ZES, per un importo di 50 milioni di euro, sono state concluse dall’ARIC".

Lo ha reso noto il sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale, Umberto D’Annuntiis.

"Grazie al lavoro degli uffici dell’ARIC, stazione appaltante per la Regione Abruzzo, nel corso del 2023 saranno aperti tutti i cantieri previsti per la Zona Economica Speciale e, inoltre, giungeranno a conclusione i collegamenti stradali dei porti di Ortona e Vasto, opere infrastrutturali di fondamentale importanza.

I lavori di collegamento stradale favoriranno la messa a sistema della rete ferroviaria e di quella stradale, aumentando la funzionalità e l’attrattività delle zone di scalo e scambio merci dell’Abruzzo.

Il 2023 rappresenterà un anno cruciale per lo sviluppo del territorio abruzzese – ha aggiunto il sottosegretario D’Annuntiis – il lavoro degli uffici dell’ARIC permetterà di procedere speditamente e nel rispetto dei tempi nella realizzazione di opere fondamentali come quelle dei collegamenti viari dei porti di Ortona e Vasto, rendendoli finalmente pienamente operativi".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2022 alle 12:09 sul giornale del 31 dicembre 2022 - 58 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dKQm





logoEV
qrcode